Seguici su

Vai menu di sezione

Secco non riciclabile

Fanno parte di questa categoria tutti i materiali sporchi non recuperabili né con raccolte stradali né presso i Centri di Raccolta (CRM CRZ).

Tipi di rifiuti ammessi (elenco non esaustivo):

Carta oleata e plastificata, carta vetrata, sacchetti dell'aspirapolvere, pacchetti vuoti di sigarette e mozziconi, accendini, pannolini, pannoloni, assorbenti, stracci, abiti e scarpe non riutilizzabili, rasoi e lamette "usa e getta", musicassette, videocassette, dvd/cd, floppy disc, prodotti di cosmetica, salviette e tamponi per il trucco, lettiera per animali domestici, penne e pennarelli, scotch, rullini fotografici, negativi e foto, piccoli oggetti in plastica, preservativi usati, lampadine ad incandescenza, guanti in gomma, chewingum, fazzoletti di carta usati.

Per un elenco più dettagliato vai al RICICLABOLARIO.

Modalità di conferimento

Questi rifiuti vanno collocati nel cassonetto personalizzato (verde) o nella calotta, utilizzando borse di plastica o sacchi condominiali.
Il contenitore sarà esposto in strada CON IL COPERCHIO CHIUSO.
La raccolta del secco residuo viene effettuata 1 volta ogni 2 settimane.
Esporre i cassonetti su strada pubblica, nei punti di raccolta, la sera precedente i giorni stabiliti.

Consulta il calendario di raccolta dei rifiuti.

Pubblicato il: Venerdì, 19 Aprile 2013 - Ultima modifica: Mercoledì, 22 Marzo 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio